BANDO FABER, BERGAMO SECONDA PROVINCIA LOMBARDA PER NUMERO DI RICHIESTE

MILANO, 11 LUGLIO 2019 - Bergamo, con 72 domande e un contributo richiesto pari a 1.800.000 euro circa, è la seconda provincia lombarda dopo Brescia nella classifica delle micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane che hanno partecipato al 'Bando Faber'. Il nuovo sportello, aperto ieri, si è chiuso dopo poco più di un'ora, registrando in totale 380 domande e 9.260.000 euro di risorse stanziate. Un risultato che conferma che Regione Lombardia sta seguendo la strada giusta: sa ascoltare le istanze che provengono dalle nostre aziende, anche dalle piccole che rappresentano l’ossatura del nostro sistema produttivo, e sa dare loro risposte concrete, affiancandole nella realizzazione di nuovi investimenti che fanno bene alla nostra economia.