LEGNO, DA REGIONE LOMBARDIA 7,5 MILIONI PER VALORIZZAZIONE SETTORE

MILANO, 1 LUGLIO 2019 – “Dal 17 luglio al 30 settembre sarà possibile partecipare al bando regionale da 7,5 milioni di euro per le politiche forestali: 4,5 milioni sono dedicati a Consorzi forestali e imprese boschive iscritte all'Albo regionale per investimenti in attrezzature innovative, per l'effettuazione delle operazioni di abbattimento, allestimento ed esbosco del legname. Altri 3 milioni di euro sono dedicati a microimprese e piccole imprese per acquistare attrezzature per la prima lavorazione del legname e per la realizzazione di strutture aziendali destinate allo stoccaggio, movimentazione e commercializzazione dei prodotti legnosi”. Lo annuncia il Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, Giovanni Malanchini, a margine dell’approvazione da parte della Giunta della delibera relativa al bando per le imprese e i consorzi forestali.

“Quello del legno è un comparto in cui Regione Lombardia crede fortemente, non a caso l’industria di trasformazione del legno è tra le migliori d'Europa. Tuttavia – spiega - siamo convinti che sia fondamentale aiutare le imprese che operano nel settore a diventare sempre più competitive, favorendo l’ammodernamento tecnologico e l’acquisto di attrezzature innovative. Con i fondi messi a disposizione, contiamo di aumentare la redditività della filiera e di rendere la Lombardia sempre più competitiva anche in questo settore”.