SANITA’, 120 MILIONI DI EURO PER NUOVI INVESTIMENTI

MILANO, 10 GIUGNO 2019 – “Il sistema sanitario lombardo è riconosciuto come un’eccellenza nel panorama nazionale. Oggi per la crescita e l’ulteriore sviluppo dei nostri ospedali e dell’intero settore, Regione Lombardia ha stanziato 119.915.000 euro destinati a ATS, ASST e IRCCS pubblici. Si tratta di un ulteriore segnale dell’attenzione dell’istituzione regionale verso i suoi cittadini che, grazie a queste risorse e agli interventi che saranno messi in campo, potranno usufruire di servizi ancora più all’avanguardia”. Lo dichiara il Consigliere segretario Giovanni Malanchini, a margine dell’approvazione da parte della Giunta regionale della delibera che destina ingenti risorse al sistema socio-sanitario. “Gli interventi che potranno essere finanziati con queste risorse – spiega – riguardano l’innovazione tecnologica, con l’acquisto di macchinari che consentono prestazioni più rapide e accurate, l’adeguamento e la sicurezza a livello sismico e dei sistemi antincendio, la riqualificazione gestionale e strutturale e, ultimi ma non per importanza, il Polo formativo della Citta' della Salute e la Cartella Clinica elettronica. In ogni caso si tratta di progetti che rispondono a bisogni reali e sono volti a rendere ancora più eccellente il sistema”.