VINI LOMBARDI, 3,1 MILIONI PER LA PROMOZIONE SUI MERCATI EXTRAEUROPEI

MILANO, 3 LUGLIO 2019 - Il settore vitivinicolo lombardo  ha chiuso un 2018 da record in termini produttivi, con un +55% sul 2017, con le Docg a +121%, e un export cresciuto del 54% in dieci anni, fino a raggiungere il record storico di 271 milioni di euro nel 2017/2018. I numeri ci dicono che la qualità dei nostri prodotti è riconosciuta a livello internazionale e di conseguenza è nostro dovere fare il possibile per sostenere le aziende che operano nel settore a consolidare i mercati già esplorati e a scoprirne di nuovi: lo stanziamento da parte di Regione Lombardia di 3 milioni e 184 mila, nell’ambito del Programma nazionale di sostegno per il settore vitivinicolo, va esattamente i questa direzione. La misura Ocm vino, infatti, servirà per finanziare progetti di promozione del vino sui mercati dei paesi terzi, presentati da organizzazioni professionali e interprofessionali,da imprese vitivinicole singole o associate, da consorzi di tutela e dalle loro organizzazioni. Grazie al ministro Centinaio per aver sbloccato le procedure per questa misura tanto attesa dal settore.