AMIANTO: DA REGIONE LOMBARDIA 1 MILIONE AI CITTADINI PER LA RIMOZIONE DELLE COPERTURE DAGLI EDIFICI PRIVATI

27 ottobre 2020

“In Lombardia è ancora presente una non indifferente quantità di manufatti contenenti amianto. Per questo la Giunta regionale ha dato il via libera ai criteri per finanziare la rimozione, da parte dei cittadini, di manufatti contenenti amianto dagli edifici privati. È previsto uno stanziamento di 1 milione di euro e i finanziamenti saranno a fondo perduto fino alla concorrenza massima del 50% dell'importo della spesa ammissibile e, in ogni caso, con soglia massima del contributo pari a 15 mila euro per ogni intervento”. Ad annunciarlo è il Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia Giovanni Malanchini. “Saranno oggetto di finanziamento le spese sostenute per la rimozione e lo smaltimento di manufatti contenenti amianto oggetto di denuncia all'ATS competente alla data di presentazione della domanda di finanziamento. Potranno essere finanziati unicamente i progetti i cui lavori saranno iniziati e realizzati dal giorno successivo alla data di pubblicazione sul BURL del bando, i lavori per i quali non sia stato ottenuto altro finanziamento pubblico,  gli interventi che saranno realizzati nei Comuni lombardi e– conclude -  quelli che si concluderanno entro il 15 ottobre 2021”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini