ASSESTAMENTO DI BILANCIO, DA REGIONE LOMBARDIA STANZIAMENTI AI COMUNI BERGAMASCHI

29 luglio 2020

I FONDI E I PROGETTI FINANZIATI

FONTANELLA, 200 MILA EURO PER LA VIABILITA’

“Anche a Fontanella arrivano importanti contributi da parte di Regione Lombardia, che sta dando un aiuto concreto ai suoi comuni per la ripartenza. Con l’approvazione all’unanimità di un ordine del giorno all’assestamento di Bilancio, oggi il Consiglio regionale ha stanziato 200 mila euro che serviranno al Comune della Bassa Bergamasca per sistemare la viabilità. I fondi sono stati ricavati dal capitolo sugli interventi per la ripresa economica”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia. “Con queste risorse, nello specifico- spiega -, proseguiranno gli interventi per migliorare la viabilità in entrata e in uscita dal paese con la riqualificazione della pista ciclopedonale e l’installazione di un nuovo impianti semaforico di via Muccioli”.”Sono molto soddisfatto della vicinanza dimostrata da Regione Lombardia al nostro Comune.  Grazie a questo ordine del giorno proposto dalla Lega e approvato dal Consiglio Regionale – commenta il sindaco di Fontanella Mauro Brambilla -  il nostro Comune riceverà ulteriori 200.000 euro da destinare alla viabilità. Un finanziamento che ci permetterà di riqualificare la pista ciclopedonale di via Gentile e mettere in sicurezza l’incrocio con via Muccioli, oltre che concludere alcuni interventi su via Circonvallazione”.

CICLABILE COMUN NUOVO - SPIRANO, FONDI PER LA PISTA CICLABILE

“Grazie a Regione Lombardia la progettazione e la realizzazione del primo stralcio della pista ciclabile lungo la strada provinciale 149, che collega il comune a Comun Nuovo, si concretizza. Oggi il Consiglio regionale ha dato il via libera all’unanimità a un ordine del giorno che impegna la Giunta a cofinanziare per 1.400.000 mila euro l’opera, che ha un valore complessivo stimato di 2 milioni di euro”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia.”Ringrazio l’istituzione regionale per la sensibilità dimostrata nei confronti del mio Comune e dei miei cittadini. Questa- dichiara il sindaco di Spirano Yuri Grasselli - è un’opera molto importante per il  territorio e per garantire maggiore sicurezza per coloro che attraversano quel tratto. Regione Lombardia ha saputo ancora una volta dimostrarsi vicina al nostro Comune con fatti concreti”.

COVO, FONDI PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO URBANO

“Con l’approvazione all’unanimità di un ordine del giorno all’assestamento di Bilancio 2020-2022, Regione Lombardia mette a disposizione del Comune di Covo fondi per la riqualificazione del centro urbano. Si tratta di un’opera fondamentale, del valore stimato di 1.700.00 mila euro,  per la valorizzazione del territorio e che dimostra la grande attenzione che l’istituzione regionale riserva ai nostri Comuni e ai suoi cittadini”. Così Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia. Nel merito è intervenuto anche il sindaco di Covo Andrea Capelletti: “Sono molto soddisfatto della bontà del progetto di riqualificazione urbana del nostro cento e sono anche molto felice che ancora una volta Regione Lombardia abbia dimostrato di darci una mano stanziando soldi veri. In questo momento, avere la possibilità di realizzare progetti ambiziosi come questo, significa aiutare la nostra economia, messa in difficoltà dall’emergenza sanitaria, a ripartire”.


MOIO DE’ CALVI, FONDI PER IL RIFACIMENTO DEL BAITONE

Approvato all’unanimità dal Consiglio regionale della Lombardia un ordine del giorno all’assestamento di bilancio che porterà risorse a Moio de Calvi. Primo firmatario è il Consigliere regionale Giovanni Malanchini (Lega): “Sono soddisfatto che l’Aula oggi abbia dato il via libera a questo ordine del giorno, con il quale l’istituzione regionale potrà contribuire alla realizzazione del rifacimento del Baitone, il ricovero di animali sul monte Toracchio, crollato anni fa a causa della neve. Il valore dell’opera è di 300 mila euro e con questo importante contributo, pari a 200 mila euro, finalmente il Comune potrà realizzare il progetto”. “Regione Lombardia – prosegue - è da sempre attenta alla valorizzazione delle nostre tradizioni e questo stanziamento va esattamente in questa direzione, dimostrando la nostra attenzione e sensibilità alla cura del territorio attraverso atti concreti e tangibili”.

BOTTANUCO, PER LA PISTA CICLOPEDONALE IN ARRIVO FINANZIAMENTI

“Per i Comuni lombardi arrivano ancora soldi veri da parte di Regione Lombardia. Anche a Bottanuco, grazie all’approvazione di un ordine del giorno all’assestamento di bilancio, sarà possibile realizzare un’opera importante: si tratta di una pista ciclopedonale sovracomunale , per un valore di 5.850.000 euro”. Così Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, a margine dell’approvazione dell’assestamento di bilancio 2020-2022. “Sono particolarmente soddisfatto che, anche in un momento difficile quale è quello che stiamo vivendo, l’istituzione regionale sia stata in grado di dare delle risposte concrete a tanti Comuni della Bergamasca. In questo caso l’opera permetterà di garantire maggiore sicurezza ai ciclisti”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini