AUTOTRASPORTATORI, VIA LIBERA A RISOLUZIONE DA CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDIA

9 giugno 2020

“La risoluzione che abbiamo approvato oggi in Consiglio regionale si occupa di uno dei tanti settori dimenticati durante l’emergenza Coronavirus dal Governo Conte, ovvero quello degli autotrasportatori. Con questo documento chiediamo, infatti, alla Giunta regionale di farsi portavoce nei confronti del Governo e della Conferenza Stato Regioni al fine di garantire l’accesso alla Sezione Speciale per l’Autotrasporto del Fondo di Garanzia Nazionale, attraverso l’ampliamento dei parametri del merito creditizio per le imprese del settore. L’obiettivo è  garantire alle imprese un flusso di liquidità idoneo a sopperire alla mancanza di entrate conseguenti alla sospensione del lavoro”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia. “La risoluzione, inoltre – spiega -, chiede di prevedere la sospensione degli adempimenti fiscali e contributivi per le imprese in difficoltà e sollecita uno sgravio per il periodo considerato emergenziale per quelle imprese che riescono a mantenere il livello occupazionale e sono in regola con il pagamento dei contributi”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini