BERGAMO, 750 MILA EURO PER AVVIO O RICAMBIO GENERAZIONALE DI AZIENDE A GESTIONE UNDER 40

9 novembre 2020

“Regione Lombardia continua ad investire sul ricambio generazionale nel settore agricolo, consapevole del ruolo dei giovani per il futuro di questo comparto. Nell'ambito del Piano di sviluppo rurale, abbiamo stanziato 2.980.000 euro per l'avvio di 117 nuove aziende agricole gestite da ragazze e ragazzi con età compresa tra i 18 e i 40 anni. Con queste risorse superiamo i 30 milioni di euro di aiuti in 5 anni, che sono serviti per l'avvio di nuove aziende agricole o per il ricambio generazionale di quelle già esistenti”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia. “Nello specifico verranno dati 20.000 euro ai giovani agricoltori che operano in zone non svantaggiate e 30.000 a quelli che operano in zone svantaggiate di montagna. Con il prossimo bando – spiega - alzeremo i contributi da 20.000 a 40.000 euro per i primi e da 30.000 a 50.000 per i secondi, come da modifica approvata dalla Commissione europea. In Bergamasca arriveranno 750 mila euro per 27 aziende agricole”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini