BILANCIO LOMBARDIA: STOP DEL GOVERNO È ENNESIMO SCHIAFFO ALLA LOMBARDIA

8 ottobre 2020

“Al peggio non c'è limite. Ancora una volta il Governo mette il bastone tra le ruote alla Lombardia. Invece di premiare le Regioni virtuose come la nostra, che spingono per semplificare, da Roma ci arriva l'ennesimo schiaffo con lo stop a una norma che avrebbe contribuito a facilitare gli investimenti ed aiutare l’economia. Il Consiglio dei ministri ha infatti deciso di impugnare la nostra legge di assestamento di bilancio”. Lo dichiara Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, in merito alla decisione del Consiglio dei Ministri di impugnare la legge di assestamento di bilancio. “Da rappresentante di Regione Lombardia, ma ancora prima da lombardo – prosegue-, sono amareggiato e deluso. Stiamo vivendo un momento particolarmente difficile per la nostra economia, ma il Governo Conte, oltre a non fare niente di concreto per imprese e cittadini, blocca anche chi lavora per agevolarli.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini