CORONAVIRUS, OLTRE 115 MILIONI PER IMPRESE E LIBERI PROFESSIONISTI CON “CREDITO ADESSO E “CREDITO ADESSO EVOLUTION”

22 aprile 2020

“Regione Lombardia risponde alle esigenze del mondo produttivo lombardo, mettendo a disposizione un  pacchetto di aiuti per l’economia. Si tratta di due misure fondamentali per rispondere a quella che è stata dichiarata come necessità primaria da parte delle micro e grandi imprese, degli artigiani e delle cooperative in questa fase di emergenza, ovvero la liquidità. La prima prevede la modifica e l’incremento della dotazione finanziaria della misura ‘Credito Adesso’. La seconda istituisce ‘Credito Adesso Evolution’. Le modifiche sostanziali riguardano l’allargamento della platea dei beneficiari - per esempio ristoranti, esercizi commerciali, distributori carburanti – ma anche la riduzione dell’importo minimo del prestito richiesto, l’abbattimento dei tassi d’interesse e l’allungamento dei tempi di restituzione del finanziamento”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia.


“Per ‘Credito Adesso’ – spiega - verrà estesa la platea dei beneficiari. Viene incrementato il contributo in conto interessi dal 2% attuale al 3% per ridurre il pricing dei finanziamenti. Verranno introdotte anche delle modalità per ridurre i tempi delle delibere dei finanziamenti. Per quanto riguarda la nuova linea ‘Credito Adesso Evolution’ si prevede, in aggiunta a ‘Credito Adesso’, un periodo di preammortamento fino 0 a 24 mesi e  un prolungamento della durata del finanziamento, compreso il preammortamento che passa da 36 a 72 mesi. Ma non solo: è previsto un incremento del valore minimo di finanziamento per PMI e MIDCAP (imprese con più di 250 dipendenti e meno di 3.000) da 18.000 euro a 100.000, restando comunque possibile l’accesso per i finanziamenti da 18.000 euro in su sulla linea ‘Credito Adesso’”. “È prevista, inoltre, la possibilità,  se richiesta dai funding partner, di incrementare, su ogni singola operazione, la quota di finanziamento di Finlombarda spa dall’attuale 40 al 50%, a fronte – conclude - di una riduzione dei tempi di deliberazione dei finanziamenti dagli odierni 40 a 10 giorni.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini