DA REGIONE LOMBARDIA 101 MILIONI PER I COMUNI LOMBARDI

30 marzo 2021

Via libera dal Consiglio regionale della Lombardia a uno stanziamento di 101 milioni di euro nel biennio 2021-22, destinato a Comuni ed Enti locali. “Si tratta dell’ennesima importante iniezione di liquidità a sostegno del tessuto economico lombardo attuata da Regione, nell’ambito del cosiddetto “piano Lombardia” voluto dal presidente Fontana – ha commentato il Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, Giovanni Malanchini - Destinando agli Enti locali 24,5 milioni nel 2021 e 76,5 milioni nel 2022, Regione intende dare l’ennesima spinta per la ripartenza economica post Covid-19, finanziando tutta una serie di tipologie di investimenti sul patrimonio pubblico. Ricordiamo infatti che questo mega stanziamento va ad aggiungersi ai 400 milioni già destinati a maggio 2020 a Comuni e Province lombarde”.
In particolare, verranno finanziati interventi di difesa del suolo e di prevenzione del rischio idrogeologico, opere di messa in sicurezza di strade, ponti e viadotti, edifici e strutture di proprietà comunale (con precedenza per gli edifici scolastici), interventi di sviluppo di sistemi di trasporto pubblico, progetti di rigenerazione urbana, riconversione energetica e utilizzo fonti rinnovabili, e infine bonifiche ambientali dei siti inquinati, oltre all'acquisto di impianti, macchinari, attrezzature tecnico-scientifiche, mezzi di trasporto e altri beni mobili a utilizzo pluriennale.
“I Comuni beneficiari del contributo dovranno affidare i lavori per la realizzazione delle opere pubbliche entro il 10 settembre 2021 per poter assicurare il pieno impiego delle risorse, che verranno suddivise in base alla popolazione residente – aggiunge Malanchini – Sono certo che anche in questa occasione i nostri sindaci sapranno usare al meglio queste risorse per realizzare opere utili ai cittadini e per far ripartire la nostra economia”.

Ecco in dettaglio il finanziamento suddiviso in base alla popolazione:


Da 0 a 3000 abitanti: 30mila euro;
Da 3001 a 5000 abitanti: 60mila euro;
Da 5001 a 10000 abitanti: 100mila euro;
Da 10001 a 20000 abitanti: 140mila euro;
Da 20001 a 50000 abitanti: 200mila euro;
Da 50001 a 100000 abitanti: 280mila euro;
Da 100001 a 250000 abitanti: 570mila euro;
Oltre 250000 abitanti: 1,1 milioni di euro.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini