EX CASERME MONTELUNGO E COLLEONI, DA REGIONE LOMBARDIA VIA LIBERA AD ADESIONE A ATTO INTEGRATIVO PER RIQUALIFICAZIONE E RICONVERSIONE

23 giugno 2020

“Oggi, con l’approvazione di una delibera da parte di Regione Lombardia, compiamo un grande passo in avanti per la realizzazione di un progetto che sta molto a cuore a Bergamo, in quanto contribuiamo a realizzare un’opera che è un vero e proprio investimento per la rinascita economica, culturale e anche sociale della nostra città”. Così Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, commenta l’approvazione della delibera relativa all’adesione di Regione alla proposta di Atto integrativo che prevede la revisione del programma degli interventi e degli impegni finanziari tra i soggetti interessati dall'Accordo sottoscritto nel 2016,  tra comune di Bergamo, Università degli Studi di Bergamo e Cassa depositi e prestiti investimenti Sgr per la riqualificazione e la riconversione funzionale delle ex caserme Montelungo e Colleoni.
“Un intervento che – prosegue -, dopo il grave momento di difficoltà vissuto dalla Bergamasca, assume una valenza ancora più grande. Con l'atto integrativo all'AdP, il Centro sportivo Universitario troverà diversa collocazione e il complesso delle ex Caserme sarà interamente riqualificato a spazi universitari, residenze universitarie, residenze libere e spazi commerciali. Ancora una volta Regione Lombardia dimostra di investire in progetti importanti per la crescita dei territori, contribuendo in maniera consistente allo sviluppo e alla valorizzazione della nostra splendida città”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini