FILIERE CORTE: REGIONE LOMBARDIA STANZIA 1,5 MILIONI DI EURO
75 MILA EURO ALLA BERGAMASCA

27 ottobre 2020

“In questo periodo emergenziale Regione Lombardia ha ritenuto opportuno introdurre tecnologie per facilitare la vendita diretta anche nel settore agroalimentare. Per farlo, nell'ambito del Piano di sviluppo rurale, ha destinato 1,5 milioni di euro a 27 imprese agricole lombarde, per l'operazione 'Filiere corte'. A Bergamo sono stati assegnati 75 mila euro al progetto “100% Val Taleggio”, che vede come capofila la cooperativa agricola Sant'Antonio in Val Taleggio”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia. “Con questi stanziamenti si intende promuovere la cooperazione tra aziende, al fine di ridurre i passaggi tra produttori e consumatori e sviluppare modalità di vendita e promozione che favoriscano il contatto diretto con l'acquirente finale. Finanziando queste nuove tecnologie – conclude -, Regione Lombardia vuole far sì che il settore agroalimentare, che è una vera e propria eccellenza del territorio, possa diventare sempre più competitivo”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini