IMPRESE, DA REGIONE LOMBARDIA PACCHETTO DA 60 MILIONI DI EURO

5 maggio 2020

“Mentre il Governo latita, Regione Lombardia stanzia importanti risorse per aiutare le imprese in difficoltà per via dell’emergenza sanitaria. Il pacchetto di provvedimenti illustrato oggi dall’Assessorato allo Sviluppo economico rappresenta una boccata d’ossigeno per commercianti e imprenditori, che potranno utilizzare le risorse messe a disposizione per la Fase 2. Si tratta di un aiuto importante, che ammonta complessivamente a 60 milioni di euro”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia. “Nello specifico – spiega – per i Distretti del Commercio verranno stanziati 22, 5 milioni di euro. Inoltre, saranno previste specifiche forme di premialità e di incentivazione per quegli Enti Locali che riusciranno, anche in forma associata e in collaborazione con le Camere di Commercio, a concedere i contributi alle imprese entro l’anno 2020. La misura potrà fare sinergia con il programma di opere pubbliche per la riqualificazione urbana immediatamente cantierabili grazie alle risorse messe a disposizione dei Comuni da Regione Lombardia. Ma non solo: oggi sono stati stanziati altri 18 milioni di euro per la misura “Io riapro sicuro” e altri 10 milioni di euro sono a disposizione per sostenere le micro, piccole e medie imprese per la realizzazione di investimenti produttivi, che prevedono o l’ampliamento della capacità delle medesime unità produttive già adibite alla produzione di dispositivi medici o la riconversione delle unità produttive finalizzata alla produzione di mascherine chirurgiche, mascherine filtranti, dispositivi di protezione individuale e altri dispositivi medici”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini