MALTEMPO 2018, ALLA BERGAMASCA OLTRE 8 MILIONI DI EURO PER INTERVENTI

22 aprile 2020

“Da Regione Lombardia è in arrivo un’ingente somma per la Bergamasca, in particolare per i Comuni colpiti dagli eccezionali avvenimenti atmosferici avvenuti tra il 29 e il 30 ottobre del 2018, la cosiddetta tempesta Vaia. Il Piano di interventi predisposto dalla Regione, in base alle segnalazioni giunte da Comuni ed enti locali, e approvato dal Dipartimento della Protezione Civile per complessivi 131 interventi, ammonta complessivamente a circa 28,5 milioni di euro: di questi oltre 8 milioni di euro interessano la nostra provincia . Si tratta di un contributo importante, che testimonia la vicinanza dell’istituzione regionale al suo territorio: già nel 2019 aveva finanziato interventi per un totale di 36 milioni di euro”. Lo annuncia il Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia Giovanni Malanchini. “Nonostante l’emergenza che stiamo vivendo, Regione Lombardia non dimentica i danni subiti dai nostri Comuni a seguito della tempesta Vaia e con lo stanziamento di queste risorse  -spiega – dà la possibilità di realizzare interventi di riduzione del rischio e di somma urgenza. Per la prima tipologia di interventi la Bergamasca riceverà circa 7 milioni e 850 mila euro, per la seconda tipologia circa 225 mila euro”.


Ecco l’elenco dei Comuni bergamaschi e le relative somme:


INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO


Ardesio (5 interventi) 170.000; Berzo San Fermo 30.000; Carona 700.000 (2 interventi); Cornalba 40.000; Caravaggio 44.000; Capizzone 46.500 ; Calcio 95.000; Castione della Presolana 50.000; Costa Volpino 70.000; Branzi (4 interventi) 2.095.000; Endine Gaiano 100.000; Foppolo 150.000; Lenna 195.000; Piazzatorre 228.565,12; Mezzoldo 350.000 (2 interventi); Moio de’ Calvi 300.000; Roncobello 1.100.000 (2 interventi); Palazzago (3 interventi) 1.550.000; Sant’Omobono Terme 200.000; Val Brembilla 220.000; Valtorta 120.000.


INTERVENTI DI SOMMA URGENZA


Luzzana 490,20; Ardesio 10.000; Branzi 10.000; Roncobello 10.000; Taleggio 10.000; Bossico 13.700; Olmo al Brembo 9.298,64; Pradalunga 44.813,07; Calcinate 117.000 euro.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini