MALTEMPO, DA REGIONE LOMBARDIA 580 MILA EURO ALLA BERGAMASCA

1 luglio 2020

“Regione Lombardia anche in questa occasione ha dimostrato di saper rispondere con tempestività ai bisogni del territorio, mettendo a disposizione in poco tempo i fondi necessari ai Comuni colpiti dal maltempo agli inizi di giugno per realizzare opere urgenti”. Lo annuncia il Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia Giovanni Malanchini. “In tutto arriveranno in Bergamasca 580 mila euro, suddivisi su 6 Comuni, per complessivi sette interventi di somma urgenza per il ristoro dei danni subìti dal maltempo. Le opere finanziate riguardano i danni occorsi al reticolo idrico locale a seguito dell’ondata di maltempo che ha colpito alcune località della nostra regione agli inizi di giugno 2020”. 
LA RIPARTIZIONE DEI FONDI 
·       Berbenno, 98.047 euro – località Barca, dissesto idrogeologico di frana a monte della via Europa con sgombero delle residenze;
·       Berbenno, 74.745 euro – via Avogadro, dissesto idrogeologico che ha causato il franamento della banchina stradale e la caduta di un lampione;
·       Dossena, 73.922 euro – danneggiamento grave con asportazione di materiale della strada pubblica Costa Villa – lavaggio con chiusura della stessa e isolamento di 2 nuclei familiari;
·       Palazzago, 99.430 euro – crollo di ammassi rocciosi dal versante a monte della strada comunale di via al Borghetto;
·       Ponte Nossa, 100.000 euro – dissesto idrogeologico caratterizzato dallo scivolamento verso valle di materiale argilloso e detritico di elevate proporzioni;
·       Val Brembilla, 100.000 euro – ripristino per la frana di 500 metri cubi staccatasi dal versante sopra la strada comunala di via Croce Garateno. In località Costa della Valle. Isolamento della frazione ed evacuazione di un’abitazione civile;
·       Valgoglio, 40.000 euro, movimento franoso in località strada comunale Colarete – Novazza.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini