NUOVA CASERMA DEI CARABINIERI DI CARAVAGGIO: REGIONE LOMBARDIA ADERISCE AD ACCORDO DI  PROGRAMMA

14 settembre 2020

Via libera dalla Giunta regionale lombarda alla delibera relativa all’adesione all’accordo di programma per la realizzazione della nuova caserma dei Carabinieri a Caravaggio. “Sono molto soddisfatto che Regione Lombardia abbia approvato in tempi rapidi l’adesione all’accordo di programma, mantenendo fede alla volontà di contribuire alla realizzazione di questo importante progetto per il territorio della Bassa Bergamasca”. A dichiararlo è Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia.
“La realizzazione di questa caserma è senza dubbio di fondamentale importanza per garantire la sicurezza di un territorio particolarmente esteso, tanto che i sindaci dei sei Comuni interessati, Caravaggio che è promotore, Arzago d'Adda, Calvenzano, Fornovo San Giovanni, Misano Gera d'Adda e Mozzanica, si sono mossi di comune intesa affinché il progetto, già approvato dal Comando Provinciale dell’Arma e dalla Legione carabinieri Lombardia, possa iniziare ad essere realizzato con l’avvio dei lavori già prima della fine dell’anno. Ciascun Comune – spiega - diventerà proprietario in quota parte della caserma, che avrà un costo di 1 milione e 800 mila euro, in parte finanziati da Regione Lombardia che andrà a coprire il 90% dell’importo per i Comuni sotto i 15 mila abitanti e il 50% per il Comune di Caravaggio, sopra i 15 mila abitanti. Nello specifico,  il costo dell’intervento sarà  coperto per 1.500.000 euro con risorse regionali e per 300.000 euro attraverso risorse comunali”.
“Ancora una volta Regione Lombardia – conclude Malanchini - ha dimostrato con i fatti che l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini sono obiettivi prioritari del Programma Regionale di Sviluppo di questa legislatura, finanziando con soldi veri la realizzazione di un progetto fondamentale per la prevenzione e il contrasto alla criminalità”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini