PIANO STRAORDINARIO DI INVESTIMENTI, VIA LIBERA DAL CONSIGLIO REGIONALE

4 maggio 2020

Via libera dal Consiglio regionale della Lombardia alla legge che stanzia tre miliardi di investimenti in opere pubbliche, di cui 400 milioni per Comuni e Province, per opere immediatamente cantierabili. Solo in Bergamasca arriveranno 52.950.000 euro. Nel merito è intervenuto Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia: “Mentre il Governo è impegnato a gestire decine e decine di task force che da settimane emanano decreti alquanto pasticciati, Regione Lombardia riparte da sola e lo fa non con le chiacchiere ma con i fatti. Con quello che è stato ribattezzato il ‘piano Marshall’, ma che io chiamerei il ‘piano Fontana’, la Lombardia con proprie risorse mette sul piatto 3 miliardi per investimenti in opere pubbliche in tutta la Regione, di cui 350 milioni per i Comuni e 51 le Province. E ci sono 82 milioni per stabilizzare il personale sanitario che da precario sta lavorando in questa emergenza, nonché 10 milioni per la produzione di dispositivi medici e di dispositivi di protezione individuale. Un piano di investimenti mai visto a livello regionale, che servirà a ripartire dopo l’emergenza Coronavirus”. “Secondo il Pd – dichiara Malanchini - Regione Lombardia agevola i piccoli Comuni e penalizza quelli grandi. Tutti in sintonia con le campane stonate di Sala, Gori, Del Bono e compagnia bella. Domanda: cosa hanno fatto il Pd e il Governo per tutti i Comuni, piccoli e grandi? Il fatto che Bergamo, con i suoi 243 Comuni, sia la provincia che percepisce di più dopo Milano, é indice di vicinanza al territorio, di capacità di stare vicini a quei sindaci eroi che, senza grandi strutture e con poche risorse, sono il punto di riferimento della gente e delle aziende in difficoltà. Mentre il Pd vuole finanziare opere nei salotti belli delle città capoluogo, noi guardiamo ai campanili di montagna e di campagna, dove i sindaci, siamo certi, sapranno usare al meglio queste risorse per realizzare opere utili ai cittadini e per far ripartire la nostra economia”.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini