PONTI, DA REGIONE LOMBARDIA QUASI 5 MLIONI PER LA MANUTENZIONE STRAORDINARIA

15 luglio 2020

“Regione Lombardia ha stanziato 54 milioni di euro per finanziare interventi di manutenzione straordinaria dei ponti che insistono sulle strade provinciali, con l’obiettivo di garantire la funzionalità delle infrastrutture e dunque la sicurezza dei cittadini. Per la Bergamasca è stato stabilito uno stanziamento di 4.995.000 euro”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia. “Per il momento – spiega - sono previsti 13 interventi nella nostra provincia cofinanziati da Regione per il triennio 2021-2023 per un totale di 1.485.000 euro. Si tratta di risorse considerevoli, che dimostrano la grande attenzione di Regione Lombardia verso il territorio e verso a sicurezza di cittadini”. 

– Canonica d’Adda, Sp ex Ss 525, 600.000 euro, 100.000 euro;
– località varie, Sp ex Ss 671/Sp ex Ss 671dir, 150.000 euro, 112.500 euro;
– Costa Volpino/Azzone, Sp 55 – Sp 60, 125.000 euro, 62.500 euro;
– Azzone – Vilminore, Sp 59 e Sp 58, 120.000 euro, 60.000 euro;
– Gaverina Terme, Sp 39 ‘Albino – Casazza’, 270.000 euro, 135.000 euro;
– Taleggio, Sp 25 ‘San Giovanni Bianco – Val Bordesigli’, 230.000 euro, 115.000 euro;
– Adrara San Martino, Sp 80 ‘Viadanica’, 300.000 euro, 150.000 euro;
– Cene, Sp 40 – Sp 62, 230.000 euro, 115.000 euro;
– varie, Sp ex Ss 671 a.i., 100.000 euro, 75.000 euro;
– Valleve, Sp 2 ‘Lenna – Foppolo’, 650.000 euro, 325.000 euro;
– Algua – Dossena, Sp 26 – Sp 28, 200.000 euro, 100.000 euro;
– Ornica Sp 6 ‘Cugno – Valtorta’, 120.000 euro, 60.000 euro;
– varie, Sp ex Ss 671 a.i., 100.000 euro, 75.000 euro.

 

Modulo di iscrizione

  • Facebook
  • Instagram

©2020 di giovannimalanchini