ALLARME SICCITÀ, ACCOLTE LE ISTANZE DEGLI AGRICOLTORI E DEI CONSORZI.

DA REGIONE LOMBARDIA UNA SCELTA CONCRETA DI VICINANZA AI NOSTRI TERRITORI


La crisi idrica sta mettendo a rischio le coltivazioni e, in generale, tutta la tenuta dell’agricoltura lombarda. In questi giorni abbiamo raccolto le richieste degli agricoltori e dei consorzi, organizzando in Regione Lombardia un tavolo di lavoro specifico per affrontare l’allarme siccità. Un ringraziamento va a tutti gli assessori competenti che, su mia istanza per quanto riguarda la situazione di Bergamo, si sono subito interessanti e attivati per cercare una soluzione. A breve verrà quindi adottato un provvedimento deliberativo che consentirà, in determinate condizioni, la deroga al Deflusso Minimo Vitale dei corsi d’acqua della provincia. Ancora una volta Regione Lombardia si dimostra attenta alle necessità dei suoi territori, ascoltando le proposte degli agricoltori e dei consorzi e convocando un tavolo di lavoro specifico e condiviso per trovare nel minor tempo possibile soluzioni e misure concrete.



10 visualizzazioni