COMUNITÀ ENERGETICHE RINNOVABILI

APPROVATO AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PROPOSTE DI INIZIATIVE DEGLI ENTI LOCALI LOMBARDI. “VALORIZZATO IL LUOGO DEI COMUNI COME SOGGETTI AGGREGATORI DELLE POTENZIALI COMUNITÀ. REGIONE LOMBARDIA ANTICIPA LA TRANSIZIONE ECOLOGICA”.


“L’attenzione sul tema della diffusione delle fonti energetiche rinnovabili resta da parte di Regione Lombardia sempre altissima. Lo testimonia l’avviso di manifestazione di interesse approvato oggi dalla Giunta regionale per la presentazione di proposte di comunità energetiche rinnovabili di iniziativa degli enti locali lombardi. Con questa azione si intende in particolare supportare e promuovere lo sviluppo delle comunità attraverso le potenzialità del territorio. Per questa ragione e per attivare il giusto supporto tecnico, i Comuni verranno individuati come soggetti aggregatori delle potenziali comunità da costituire e potranno assumere il ruolo di tramite con Regione Lombardia”. Lo dichiara il Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia. “Questo avviso – prosegue Malanchini – consentirà di attuare la legge regionale 2 del 2022 attraverso due fasi distinte: la prima per la presentazione delle proposte di comunità energetiche, la seconda per strutture tali proposte anche con misure specifiche di supporto finanziario”.




8 visualizzazioni