GIOVANI, 600.000 EURO PER 150 NUOVI PROGETTI NEGLI ORATORI

DA SEMPRE GLI ORATORI SONO PUNTI DI RIFERIMENTO PER LE NOSTRE COMUNITÀ E LUOGHI FONDAMENTALI DI CRESCITA DEI NOSTRI RAGAZZI. QUESTO ACCORDO AMPLIERÀ LE ATTIVITÀ E LE PROPOSTE FORMATIVE ED EDUCATIVE.


Sono molto felice e soddisfatto del Protocollo che la Giunta regionale ha approvato tra Regione Lombardia e la Regione Ecclesiastica per la realizzazione di 150 progetti per i giovani negli oratori di tutta la Lombardia. Gli oratori sono infatti preziosi luoghi di crescita per i nostri ragazzi e da sempre sono un fondamentale punto di riferimento per le nostre comunità. È doveroso supportare questo immenso patrimonio di valori e tutte le loro azioni: con questo piano nasceranno infatti, grazie alla regia delle singole Parrocchie, nuove attività educative, formative, sportive e aggregative. Continua così l’attenzione di Regione Lombardia nei confronti dei giovani e dei loro bisogni che, dopo gli anni difficili della pandemia, hanno sviluppato nuovi bisogni e necessità di incontro. Con questo Protocollo prevediamo un contributo economico regionale di 600mila euro, al quale si aggiungerà un cofinanziamento di 300mila euro da parte della Regione Ecclesiastica. Ci muoveremo su quattro linee d’intervento: incoraggiare il protagonismo giovanile, favorire la pratica sportiva, sviluppare capacità personali e sociali in contesti di condivisione e responsabilità e favorire l’indipendenza dei giovani per rispondere alle profonde trasformazioni dei bisogni abitativi delle nuove generazioni.



3 visualizzazioni