LOMBARDIA, L'EUROPA È PIÙ VICINA AI GIOVANI

Bruxelles, 13 luglio 2022 - Nel corso della missione a Bruxelles il Consigliere Segretario Giovanni Malanchini e il Consigliere Segretario Dario Violi hanno incontrato le studentesse impegnate nello stage “Europa più vicina” a Casa Lombardia.

Nicole Rita Napoli e Lida Gjetja, studentesse di Economia e Ingegneria all’Università Carlo Cattaneo – LIUC di Castellanza, sono impegnate su progetti del Rotary 2042 (Lombardia) nel campo della cooperazione internazionale e della sanità. Lo stage, iniziato lo scorso maggio, si concluderà a ottobre e darà la possibilità alle studentesse di acquisire conoscenze sull’organizzazione e le istituzioni europee, sulle tecniche e i meccanismi di governance europei, di organizzare momenti di confronto tra le istituzioni europee e il territorio lombardo, acquisendo competenze trasversali di analisi, problem solving e decision making.

“Lo stage promosso dalla LIUC e dal Rotary 2042 – spiega il Consigliere Segretario Giovanni Malanchini – offre ai giovani l’opportunità di vivere un’esperienza a Bruxelles, nel cuore delle istituzioni europee, che permetterà loro di acquisire e di accrescere le proprie competenze universitarie, di scoprire i processi decisionali europei e di estendere la propria rete di relazioni personali e professionali. Un investimento sul proprio futuro e su quello della Lombardia”.

Il contatto con culture diverse è uno degli strumenti più potenti per aumentare le proprie competenze – ha dichiarato il Consigliere Segretario Dario Violie questo stage è un’importante occasione per supportare i giovani studenti universitari nel loro sviluppo formativo e offrire loro un’importante opportunità di crescita professionale”.

Nella fotografia, Giovanni Malanchini e Dario Violi con le due stagiste




0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti