SANITÀ, DA REGIONE LOMBARDIA 160MILIONI DI EURO PER L’ASST BERGAMO EST.

MALANCHINI: “IN ARRIVO UN PIANO DI INVESTIMENTI IMPORTANTE PER IL POTENZIAMENTO DELLE STRUTTURE OSPEDALIERE DEL NOSTRO TERRITORIO. ALL’OSPEDALE DI ALZANO PREVISTI 50 MILIONI DI EURO”.


“La Giunta di Regione Lombardia ha deliberato oggi un piano di investimenti in ambito sanità pari a 1 miliardo e 694 milioni di euro per il potenziamento delle strutture ospedaliere e territoriali della regione. Per quanto riguarda il territorio bergamasco, sono stati stanziati 160 milioni di euro per la nuova organizzazione della rete ospedaliera e dell'offerta socio sanitaria su tutto il territorio della Val Seriana che afferisce all'Asst Bergamo Est, con 53milioni dedicati in particolare all’Ospedale di Alzano che verrà caratterizzato sempre più come un ospedale dedicato all’area donna e bambini. A seguire verranno deliberati altri stanziamenti che riguarderanno, oltre ad Alzano, anche i presidi ospedalieri di Seriate, Piario, Lovere Calcinate e Gazzaniga”. Lo dichiara il Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale Giovanni Malanchini a margine della seduta di Giunta. "L'interesse delle minoranze di strumentalizzare politicamente un tema così importante attraverso l'ostruzionismo emerso durante l'approvazione della riforma, si è scontrato con la concretezza dell'attuale maggioranza e con la sua capacità di ascoltare i territori ed interpretarne le esigenze – continua Malanchini -. Il Movimento 5 stelle ed il PD non hanno più argomenti da spendere”.




#sanità #investimenti #territorio #ospedali #regionelombardia #giomalanchini

8 visualizzazioni