VERDELLO, DA REGIONE LOMBARDIA ALTRI 3 MILIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL SECONDO LOTTO DELLA VARIANTE

IL PRIMO FIRMATARIO DELL’ORDINE DEL GIORNO MALANCHINI: “GRAZIE A REGIONE LOMBARDIA E ALLA CONCRETEZZA DELLA LEGA VIENE FINALMENTE RISOLTO UN GRANDISSIMO PROBLEMA DI VIABILITÀ DEL TERRITORIO BERGAMASCO”.


“Facendo seguito a un ordine del giorno all’assestamento di bilancio di cui sono stato primo firmatario, la Giunta regionale ha stanziato oggi 3 milioni di euro per la realizzazione del secondo lotto della Variante di Verdello, un’opera co-finanziata dalla Provincia di Bergamo e dal Comune di Verdello fortemente attesa dal territorio. Un nuovo passo decisivo e importante da parte di Regione Lombardia che complessivamente ha stanziato per l’intero progetto 12,8 milioni di euro su un totale di 14 milioni, garantendo quindi quasi interamente la copertura finanziaria dell’opera”. Lo dichiara il Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia Giovanni Malanchini, che sottolinea: “Riteniamo questa variante fondamentale per risolvere una volta per tutte un problema di viabilità che da anni caratterizza la nostra pianura. La concretezza della Lega in Consiglio regionale e l'impegno dell’Assessore alle Infrastrutture Claudia Terzi, sono la chiara dimostrazione di forza della politica dei fatti”.



2 visualizzazioni