TURISMO, DA REGIONE ALTRI 8 MLN PER BANDO "STRUTTURE RICETTIVE".
I LOMBARDI GUARDANO AVANTI CON OTTIMISMO

19 aprile 2021

“Per venire incontro all’altissimo numero di domande inoltrate da centinaia di micro, piccole e medie imprese del settore turistico lombardo, Regione ha deciso oggi un nuovo stanziamento di 8 milioni di euro, grazie al quale sale a 25 milioni complessivi la dote finanziaria destinata al sostegno del comparto turistico attraverso il bando ‘Strutture ricettive’, lanciato a luglio del 2020. Evidentemente il popolo lombardo, nonostante la gravissima crisi economica in atto, non ha perso la fiducia nel futuro e sta dimostrando grande voglia di ripartire e di tornare a guardare avanti con l’ottimismo e la voglia di fare che ci contraddistingue. E a questo ottimismo Regione Lombardia ha risposto ancora una volta in maniera positiva e concreta”. Lo dichiara il Consigliere segretario dell’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, Giovanni Malanchini, che ricorda come “il bando regionale finanzi al 50% e a fondo perduto progetti dal costo minimo di 80mila euro, con la possibilità di ricevere un contributo massimo fino a 200mila euro, in svariati campi del settore turistico quali enogastronomia, sport e turismo attivo, strutture termali e SPA, moda e design, e attività legate al mondo dei congressi e degli eventi ‘business’”.